Dello Zen e della morte (in ritardo)

Si sa che i blogger amano fare le pulci alla carta stampata. Poteva uno il cui soprannome è Gattone il Censore sfuggire alla tradizione? Domanda retorica, ovviamente. Il quotidiano Il Giornale, giocando forse sul fatto che il nome di Douglas Edison Harding è decisamente poco noto in Italia, da la notizia della sua morte come se la cosa fosse avvenuta ora. Ma quando mai? Colui che viene considerato il principale diffusore dello Zen in Occidente è deceduto ormai da più di un mese. E va bene che nelle religioni orientali il confine tra la morte e la vita è sottile, ma insomma…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: