Le religioni e la pace: il pensiero di Hans Küng

Hans Küng è un teologo svizzero noto e controverso. Comunque la si pensi, il suo è indubbiamente un pensiero quanto mai stimolante e che sembra fatto apposta per far discutere, cosa che tra l’altro non fa mai male. Pensiero stimolante ma, come quasi sempre quando ci sono di mezzi teologi di lingua tedesca, non sempre facilmente comprensibile, almeno per il lettore profano. Ora vedo (anche se con un po’ di ritardo) che è uscita una intervista con Küng che mi sembra il caso di segnalare almeno per un paio di motivi. Uno è che nella stessa il pensiero dello studioso vi, per così dire, sminuzzato al punto da risultare comprensibile anche per il lettore meno avvezzo alla terminologia teologica. Un altro è che l’intervista stessa tratta argomenti di cui ci siamo occupati e di cui ci occuperemo ancora lungamente nel blog, vale a dire il ruolo delle religioni nella costruzione di una pace globale stabile e sicura. Insomma, un’intervista da leggere e da discutere.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: