Spiritualità e malattia oncologica a confronto oggi a Roma

Quale peso hanno la spiritualità, l’approccio filosofico, la cultura di un paziente oncologico nello svolgersi del suo percorso terapeutico? È la domanda alla base di un interessante incontro che si svolge oggi a Roma e di cui da notizia Yahoo! Salute. Come argomentano gli organizzatori, infatti, le esigenze legate alla spiritualità, pur essendo essenziali, vengono troppo spesso trascurate nell’approccio ai pazienti oncologici. “È tutta una dimensione da esplorare, in senso pluralistico afferma tra l’altro Piergiorgio Donatelli, professore associato di Bioetica e Storia della Filosofia Morale all’Università di Roma La Sapienza- e non solo dando spazio alla visione cattolico-cristiana. Nel momento in cui il percorso terapeutico è anche l’elaborazione di un evento impattante sull’esistenza a livello emotivo e spirituale, occorrerebbe trattare il paziente anche tenendo conto della sua sensibilità su questi temi, che hanno un’importanza estrema nel definire la sua reazione, la sua strategia come essere umano di fronte alla malattia”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: