Tra santini e arte islamica, alcune proposte tra arte e spiritualità

Per i fortunati che in questo periodo possono permettersi di prendersi qualche giorno di vacanza e di girare lo Stivale, segnalo qualche interessante mostra artistica. E comunque, anche chi non può muoversi, può lo stesso deliziarsi con i link proposti. Oggi inizia la Settimana Santa, e allora quale occasione migliore di questa per interrogarsi sui propri peccati? E proprio I peccati del terzo millennio è intitolata la prima mostra di cui parliamo, in programma fino al 10 aprile a Trento. Spostandoci a Bologna, ecco un’esposizione davvero singolare: si tratta di una raccolta di migliaia di santini, miniature e incisioni sacre della raccolta di Walther Mazzoni. Restando in Emilia (ma cambiando religione) Parma è sede fino al 3 giugno della mostra “Splendori a Corte. Arti del Mondo Islamico nelle Collezioni del Museo Aga Khan”, che presenta dei capolavori in prima assoluta per l’Italia. Tornando al cristianesimo e spostandoci in Brianza, il grande Maestro Aligi Sassu espone alcune sue opere ispirate al vangelo tratte da un’opera da poco edita.

Annunci

3 Risposte

  1. beh donMo, dovrei andare a vedere la mostra a Trento per imparare qualcosina, io che sono così buona..:)

    A parte tutto, interessante no? Tu ci vai? Solo per imparare qualcosa, per carità!

    😉

  2. Boh, ma ti pare che io abbia da imparare qualcosa (in qualsiasi campo, ben inteso) guarda che mi offendo:)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: