“Giovani e Bibbia” da oggi in convegno a Roma

L’ignoranza della Bibbia, in Italia, è tale che, come scrisse tempo fa uno che se ne intende, Gianfranco Ravasi, «il risultato è quell’approssimazione, o meglio, quell’ignoranza che fa rispondere a un quarto degli italiani intervistati durante un sondaggio che i Vangeli sono almeno sei, che “Date a Cesare quello che è di Cesare” è una frase di Napoleone, che Dalila è sorella di Lazzaro e altre consimili amenità». Ben vengano, quindi, tutte le occasioni utili per far diminuire la soprannominata ignoranza. Come quella che prende il via oggi a Roma ed organizzata dal settore apostolato biblico dell’Ufficio catechistico della CEI. “Giovani e Bibbia”, questo il nome dell’iniziativa, avrà lo scopo, secondo gli organizzatori di “riflettere sulla relazione tra il mondo giovanile e la Bibbia” ed “approfondire il ruolo e il contributo che la Bibbia ha o dovrebbe avere nel cammino di un giovane in Italia”. Qui, in PDF, il programma del convegno.

Annunci

2 Risposte

  1. Ottima iniziativa….ma poi..alla fine…non c’è niente da fare……i giovani……la “dovrebbero” leggere e questa è la nota dolente, già si legge poco….i testi sacri poi….ahimè è una triste realtà!!

  2. Sì, ma le cose lentamente stanno cambiando (almeno mi pare).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: