Padre Luciano Mazzocchi: una voce dal silenzio

Quello di Padre Luciano Mazzocchi non è un nome noto al grande pubblico. E la cosa è comprensibile: non si mai assiso sulle confortevoli poltroncine di Porta a porta, non è mai apparso a Domenica In, non è uno sputasentenze a gettone. Come dimostra la sua biografia personale, padre Luciano è prima di tutto uno che pensa. Dopo diciotto anni di esperienza giapponese, al suo ritorno in Italia, dopo aver vissuto altre esperienze, da vita nel lodigiano, con il monaco buddista Jiso Forzani, alla comunità La stella del mattino, originalissima esperienza di dialogo e conoscenza tra due realtà religiose in apparenza diversissime tra loro: il cristianesimo e il buddismo Zen. Questa premessa (oltre che un invito a conoscere meglio la sua figura, magari ascoltando la sua viva voce o leggendo uno dei suoi libri) è per dire che ora padre Luciano è uscito dal suo consueto riserbo per esprimere una sua opinione sull’attuale situazione ecclesiale italiana che è tutta da leggere. E da meditare, ovviamente.

Advertisements

6 Risposte

  1. Che bel personaggio, un po’ come Bede Griffiths per l’induismo. Mi sembra.

  2. Beh, Bede Griffiths viveva in India, lui ha fatto una scelta diversa. Comunque li accomuna la passione per il dialogo, e non è poco.

  3. Carissimo Reverendo ,

    purtroppo non ho potuto seguire il Suo intervento al festival dello Yoga a Roma e vorrei tanto poterLa incontrare e scambiare con Lei le mie esperienze di insegnante ( cristiano ) in ambito Yoga…..il mio sito è http://www.sattva-yoga.it
    Mi è gradita l’occasione per inviarLe un caloroso e fervido saluto fraterno in Cristo Risorto .
    maurizio dickmann

  4. deve esserci un’equivoco: io non ho partecipato al festival in questione, pur interessandomi alla materia.
    Comunque ho visitato il sito ed è molto interessante, complimenti!

  5. That’s really thinikng of the highest order

  6. […] dottrina della creazione. Estratto da “La via buddista e la via cristiana”, in fraternità, di Luciano Mazzocchi. © 2011, pag. […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: