Islam e Albania: parla un giovane intellettuale

Parlare bene dell’Albania, quando la cronaca incombe è difficile, eppure bisogna farlo. Ci aiuta Osservatorio Balcani, che pubblica un’interessantissima intervista con Ervin Hatibi. Nome pressoché sconosciuto in Occidente, il giovane Hatibi (è nato nel 1974) è quella che si può tranquillamente definire una personalità poliedrica: pittore, scrittore, giornalista, ma soprattutto rappresentante eccelso di quel settore della società albanese che intende professare la propria fede nell’Islam in modo aperto, conciliante e dialogante. <<Credo semplicemente –afferma tra l’altro Hatibi- che, se ogni individuo ricevesse dall’opinione pubblica il permesso “ufficiale” di praticare senza complessi la propria diversità (religiosa e di altra natura), il futuro sarebbe bello e sereno>>. Insomma, un’Albania “altra” che non finirà mai sulle prime pagine dei giornali. Purtroppo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: