In Siria un’originale esperienza di dialogo interreligioso

I problemi tra cristiani, musulmani ed ebrei sono problemi “di famiglia” in quanto le tre tradizioni religiose hanno in comune lo stesso antenato: Abramo. È racchiusa in questa semplice (ma piena di significato) affermazione l’esperienza di Padre Paolo Dall’Oglio, fondatore di una comunità monastica in Siria dedicata in modo esplicito al dialogo islamo-cristiano. Recentemente, Padre Dall’Oglio è stato chiamato a raccontare la propria esperienza a New York e qui ha tra l’altro messo l’accento sull’importanza dell’ascolto reciproco, cosa di cui in effetti siamo sempre deficitari, e non solo tra membri di diverse religioni. Volendo approfondire l’originale esperienza di Padre Dall’Oglio, qui si trova un interessante articolo. «Apparteniamo tutti a una civiltà arabo-islamo-cristiano-ebraica, che ha le medesime radici e che si è sviluppata intorno al Mediterraneo –afferma tra l’altro il fondatore- Qualsiasi visione che intenda separare l’Oriente del Mediterraneo dall’Occidente è anacronistica, provinciale, ignorante e ingiusta». Parole quanto mai attuali e sulle quali riflettere.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: