Bancomat nelle chiese: una novità tra favorevoli e contrari

Negli Stati Uniti, si sa, quasi più nessuno porta denaro contante in tasca e le carte di credito (o di debito) sono ormai usate anche per i pagamenti più minuti. Se ne sono accorti anche i rappresentanti di alcune chiese che hanno così deciso di installare ATM (l’acronimo di Automated Teller Machine, l’equivalente del nostro bancomat) all’interno dei propri edifici di culto. Se ne occupa il settimanale statunitense Time mettendo in evidenza come la novità abbia i suoi seguaci e i suoi detrattori. Tra i primi va senz’altro annoverato Marty Baker, pastore della Stevens Creek Community Church di Augusta, in Georgia. Lo stesso afferma infatti che le donazioni alla propria congregazione sono aumentate del 18% da quando, nel 2005, è stata introdotta la novità. I chioschi elettronici hanno invece trovato chiusa la porta della cattedrale di Baton Rouge. Chissà ancora per quanto.

Annunci

4 Risposte

  1. Ciao! Io la trovo una buona iniziativa….se è per fare del bene come raccogliere offerte e donazioni. Siamo nel 21° secolo!! E’ l’ora che la Chiesa si adegui un’attimino….Certo non metterei il bancomat proprio in chiesa, ma in un altro luogo della parrocchia…perchè la chiesa non è un mercato.
    Sarà quelle gocce di sangue americano che mi scorrono nelle vene, sarà che sono un pubblicitario….sarà che sono giovane…
    Metti tutti gli ingredienti insieme…e viene un coktail esplosivo.
    Come mai non rispondi alle mie mail?
    Ciao!

  2. Gai ragione Ale, scusa, sono un po’ indietro con la corrispondenza ma ora rimedio.

  3. perché no? non ci trovo niente di scandaloso, a meno che non buttino giù una cappella per installare l’ATM:)

  4. in effetti, quasi quasi…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: