Pellegrini e pellegrinaggi: domani al via in Piemonte un interessante convegno

C’è un’esperienza comune a tutte (e dicesi tutte) le religioni mondiali il cui nome sa magari di stantio ma è sempre di estrema attualità: il pellegrinaggio. E proprio a questa esperienza fondamentale dell’uomo è dedicato un convegno davvero interessante che si apre domani a Torino per spostarsi succesivamente in altre località piemontesi e il cui titolo dice già tutto: “La bisaccia del pellegrino: tra evocazione e memoria. Il pellegrinaggio sostitutivo ai luoghi santi nel mondo antico e nelle grandi religioni viventi”. Dal Cattolicesimo all’Islam, dal Protestantesimo all’Indusimo, dal Buddhismo al Sikhismo, passando per la cultura ebraica, egizia, precolombiana, cinese, giapponese, iraniana, senza tralasciare la cultura bizantina, l’antichità greco-romana e quella cristiana, gli studiosi cercheranno questa volta di rintracciare le origini di tale pratica nelle più antiche civiltà del mondo. Come affermano gli organizzatori, le direttrici di riflessione saranno essenzialmente due: nella prima si affronterà il modo di viaggiare del pellegrino, nella seconda si considererà il pellegrino medesimo quale portatore di una specifica fede e cultura.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: