Gesù ebreo: un recente articolo per una questione dibattuta da decenni

Il Jerusalem Post torna sulla questione dell’ebraicità di Gesù, sulla quale sono stati versati fiumi di inchiostro. Non è qui il caso di citare alcuna opera, basta googlare un po’ per rendersi conto della magmaticità della materia. L’occasione è comunque propizia per citare il lavoro di Giacomo Korn, scoperto giusto ieri, il quale ha dedicato alla questione degli studi che (evento più unico che raro) mette a disposizione gratuitamente per il download. Sempre per rimanere in tema, iniziamo la settimana con una storiella. Protagonisti sono don Pino e la Gina. Lui giovane prete che nell’immediato dopo Concilio faceva di tutto per apparire al passo con i tempi, lei la tipica vecchietta da messa quotidiana. Don Pino non si faceva sfuggire l’occasione per sottolineare il fatto che Gesù era ebreo, nato da una famiglia ebraica ed ebraicamente istruito. Alla Gina la cosa non andava giù e dal suo banco lo guardava storto. Un bel giorno prende il coraggio a quattro mani e dopo la messa si fionda in sacrestia. “Senta don Pino –fa al prete- a me questa storia del Gesù ebreo va mica tanto giù, sa?”. Il povero prete la guarda attonito e prova a replicare: “Ma sì, guardi, glielo dico io: Gesù era ebreo”. E la Gina, per chiudere il discorso: “Va beh, va beh, sarà stato pure ebreo, ma alla fine si sarà convertito, no?”.

Annunci

8 Risposte

  1. ogni tanto qui leggo cose sconvolgenti..
    Ma perché, non è ovvio che Gesù era ebreo? Da chi è stato messo in dubbio?? Non capisco perché..

  2. Cara Boh, non è ovvio per nulla. O meglio: è ovvio per noi ed è ovvio nel 2007, ma non lo è stato per molto tempo, la storiella è inventata, ma è verosimile. Qualcuno, ancora oggi, si stupisce quando gli dici che Gesù non si faceva il segno della croce prima di mettersi a tavola.

  3. non lo sapevo! Grazie della info preziosa..
    😉

  4. Cè qualcuno che sostiene che al Crocifisso, nelle sue varie rappresentazioni artistiche, siano state coperte le pudenda perchè i fedeli cristiani NON POTESSERO VEDERE CHE ERA CIRCONCISO e quindi non ravvisassero l’incongruenza dell’insegnamento con il fatto all’ebraicità di Gesù. Non so se corrisponda a verità, ma molto probabilmente, conoscendo i “polli” , ciò corrisponde ed è probabile.

  5. Non ho mia sentito questa ipotesi sinceramente, ma ad occhio e croce non mi pare sia molto plausibile.

  6. mi sa che gli hanno messo un panno semplicemente per coprirlo, possibile?
    😉

  7. Già Boh, a volte cerchiamo chissà quali giustificazioni, e invece le stesse sono semplicemente sotto i nostri occhi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: