Identità e dialogo: un interessante convegno in programma a Parma

“Identità e dialogo tra culture e religioni diverse”: è questo l’interessante tema del convegno che si svolgerà dopodomani, sabato primo dicembre, presso la Fiera di Parma. Organizzato dall’Editrice La Scuola in collaborazione con il comune di Parma, l’evento prevede un confronto tra grandi personalità: Mons. Luciano Monari (Vice Presidente della CEI), il Prof. Salvatore Natoli, il Prof. Giovanni Maria Vian, il Prof. Padre Michele Piccirillo, il giornalista Aldo Maria Valli e l’On. Valentina Aprea affronteranno l’argomento dal punto di vista filosofico-religioso durante la sessione mattutina, mentre i rappresentanti delle istituzioni territoriali ed il Ministro della Pubblica Istruzione Giuseppe Fioroni saranno i protagonisti nel pomeriggio di due tavole rotonde tecnico-operative per affrontare il delicato tema anche dal punto di vista di chi opera nella scuola. Secondo gli organizzatori, il convegno vorrà essere l’occasione per parlare di religioni e di modelli di integrazione, di radici cristiane e relazioni con l’Islam o le altre religioni, del valore delle tradizioni religiose e delle specificità delle diverse fedi.

Annunci

Una Risposta

  1. Identità e dialogo: un interessante convegno in programma a Parma

    “Identità e dialogo tra culture e religioni diverse”: è questo l’interessante tema del convegno che si svolgerà dopodomani, sabato primo dicembre, presso la Fiera di Parma. Organizzato dall’Editrice La Scuola in collaborazione con il comune …

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: