Ted Turner non è più anticristiano (e apre il portafoglio)

Aveva definito il cristianesimo una “religione da perdenti”. Aveva anche rielaborato una sua personalissima versione dei Dieci comandamenti biasimando i suoi dipendenti che commemoravano il Mercoledì delle ceneri bollandoli come dei “fanatici di Gesù”. Ora Ted Turner, il magnate americano fondatore delle celeberrima CNN ( e la notizia è vera, anche se porta la data del primo aprile, ma è solo una questione di fuso orario) annuncia di essersi pentito delle passate critiche. “La religione per me è una luce, anche se, come in tutte le cose, ci sono alcune questioni sulle quali si è esagerato – ha dichiarato Turner- ma sono certo che Dio, ovunque sia, vuole che camminiamo sulla strada comune e che ci vogliamo bene”. E non si è limitato alle parole. Turner ha infatti devoluto 200 milioni di dollari (tramite la sua fondazione) ad alcune chiese metodiste e luterane che stanno portando avanti una battaglia contro la malaria. Anche la televisione fondata dal baffuto Ted da la notizia, ma tacendo i trascorsi antireligiosi (ora rinnegati) dell’uomo d’affari. Una scelta low profile per rispettare almeno in parte il monito evangelico “Non sappia la tua sinistra ciò che fa la tua destra”? Comunque sia, complimenti.

Advertisements

3 Risposte

  1. Ted Turner non è più anticristiano (e apre il portafoglio)

    Aveva definito il cristianesimo una “religione da perdenti”. Aveva anche rielaborato una sua personalissima versione dei Dieci comandamenti biasimando i suoi dipendenti che commemoravano il Mercoledì delle ceneri bollandoli come dei “fanatici d…

  2. Ted Turner non è più anticristiano (e apre il portafoglio) « SPIRITUAL SEEDS

    Aveva definito il cristianesimo una “religione da perdenti”. Aveva anche rielaborato una sua personalissima versione dei Dieci comandamenti biasimando i suoi dipendenti che commemoravano il Mercoledì delle ceneri bollandoli come dei “fanatici d…

  3. Ted Turner non è più anticristiano (e apre il portafoglio) « SPIRITUAL SEEDS

    Aveva definito il cristianesimo una “religione da perdenti”. Aveva anche rielaborato una sua personalissima versione dei Dieci comandamenti biasimando i suoi dipendenti che commemoravano il Mercoledì delle ceneri bollandoli come dei “fanatici d…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: