Brand, marketing e sacro: un fenomeno in espansione

Viviamo nell’era del brand e del marketing, inutile nasconderselo, e alcuni siti sono nati proprio per parlare di come sfruttare questi fenomeni all’interno delle chiese cristiane. Il marketing sfrutta tutto, anche popolari trasmissioni televisive (e fin qui nulla di strano) ma cosa pensare quando si brandizza di sacro addirittura una sim? La domanda non è affatto retorica, visto che in Polonia è nato un nuovo gestore di telefonia dal nome (poco accattivante per la verità) di “Prelato Mobile” e che promette di diventare la compagna inseparabile del cattolico uptodate. C’è da scommettere che le promesse saranno mantenute, visto che gli ideatori dell’iniziativa sono gli stessi che hanno lanciato sul mercato il vino “Monsignore” e la birra con l’effige di Benedetto XVI. Ma non occorre allontanarsi troppo dal nostro Paese per trovare esempi di brand applicato al sacro. Il comune veneto di Canale D’Agordo ha pensato bene, infatti, di usare l’immagine del suo cittadino più illustre, Giovanni Paolo I, più noto come Papa Luciani, per promozionare dal punto di vista turistico il territorio e i suoi prodotti. Inevitabili le polemiche, ma certamente erano state messe nel conto.

Update!: Gli imperdibili gadget della visita papale negli States

Advertisements

3 Risposte

  1. Brand, marketing e sacro: un fenomeno in espansione…

    Viviamo nell’era del brand e del marketing, inutile nasconderselo, e alcuni siti sono nati proprio per parlare di come sfruttare questi fenomeni all’interno delle chiese cristiane. Il marketing sfrutta tutto, anche popolari trasmissioni televisive (e f…

  2. Brand, marketing e sacro: un fenomeno in espansione « SPIRITUAL SEEDS…

    Viviamo nell’era del brand e del marketing, inutile nasconderselo, e alcuni siti sono nati proprio per parlare di come sfruttare questi fenomeni all’interno delle chiese cristiane. Il marketing sfrutta tutto, anche popolari trasmissioni televisive (e f…

  3. Brand, marketing e sacro: un fenomeno in espansione « SPIRITUAL SEEDS…

    Viviamo nell’era del brand e del marketing, inutile nasconderselo, e alcuni siti sono nati proprio per parlare di come sfruttare questi fenomeni all’interno delle chiese cristiane. Il marketing sfrutta tutto, anche popolari trasmissioni televisive (e f…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: