USA: corpo e anima in forma con la Bibbia

È meglio curare il corpo o lo spirito? Il dilemma, in verità, è vecchio di secoli ed è stato risolto da Giovenale con l’antico motto: “Mens sana in corpore sano”. Siccome, però, a volte non c’è nulla di più nuovo dell’antico, ecco che ogni tanto qualcuno riscopre la vecchia massima. È il caso di questa notizia lanciata dal quotidiano americano Usa Today, in cui si parla di un programma denominato First Place programme ed il cui scopo è proprio quello di abbinare l’allenamento del fisico, la cura dello spirito ed una sana alimentazione. Proposto dalla Taylor Road Baptist Church, una chiesa battista texana, il First Place programme si rifà ad analoghi progetti originariamente sorti con lo scopo precipuo di perdere peso in maniera “biblicamente corretta”. Il programma, che attualmente conta 35 partecipanti, prevede sessioni settimanali di studio della Bibbia, un costante impegno nella preghiera, esercizio fisico e un’adeguata nutrizione. Insomma, una vera e propria church/fitness, come viene definita simpaticamente nell’articolo. Che, tra l’altro, non ha ancora preso piede da noi, ma non è ancora detta l’ultima parola.

Annunci

7 Risposte

  1. Sinceramete non mi convince la cosa … esistono delle teorie legate allo sport per dimagrire e quelle funzionano se applicate correttamente

  2. Mah, cosa vuoi che ti dica, la cosa non entusiasma neppure me. Però è anche vero che forse qui vale più che altrove l’effetto placebo. O, per dirla all’italiana: funziona se ci credi.

  3. Se l analisi l hanno fatta in quaresima chi è credente e la rispetta è ovvio che magari sia dimagrito … FORSE!

    Per il resto puoi credere in quello che ti pare … ma alla fine è l’ago della bilancia che ti dice la verità … oppure anche la misura della tua taglia … visto che facendo sport puoi mettere su peso in muscoli e non in ciccia …

  4. Beh, certo hai ragione. Comunque l’aspetto del dimagrimento è solo uno di quelli presenti in questo programma. Se no verrebbe da dire: magari fosse così facile:)

  5. programma o no, io so solo che quando vado a fare gli esercizi spirituali ho un ottimo appetito, mangio anche di gusto e mantengo una linea perfetta – ora, non dico che basti fare “ginnastica spirituale”, ma sono convinta che tanto sport senza un vero benessere interiore non serve a nulla… e viceversa, ovviamente.
    Sono convinta che siamo tanto corpo quanto anima, non penso che sia giusto distinguere i due aspetti –
    Soltanto mi spaventano queste “americanate” in cui la Bibbia mi sembra utilizzata più come oggetto di marketing che come Parola di Dio… mah…

  6. @donmo -> bha … resto sempre non credente al fatto ….

    @engelsblick -> L’ottimo appetito l’ho pure io fidati … dovevi veder domenica poi dopo quasi 110km in bici da corsa su e giù in montagna … Per quanto riguarda mente e corpo nello sport … tutte le persone che conosco quando attaccano a fare sport riescono a liberare la mente e scaricare le loro tensioni … e penso che la bibbia o simili centra un bel nulla …

  7. Sono esperienze molto soggettive, in effetti, ma io non sentirei di scartare nessuna ipotesi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: