Dal Papa in Australia un omaggio agli animali (e in UK non sono da meno)

Magari sarà pure una notizia minore tra quelle provenienti dall’Australia, nelle ore immediatamente precedenti l’avvio della Giornata mondiale della gioventù. Però, forse, tanto minore non è neppure. Almeno per il titolare del blog, che è un grande amico degli animali e convive felicemente con alcuni di essi. Narrano infatti le cronache che i gestori di uno zoo di Sidney hanno portato al Papa una nutrita rappresentanza di fauna locale. Il portavoce vaticano P. Lombardi ha sottolineato che “Il Papa ha accettato volentieri l’offerta di poter ammirare questi animali perché è attento all’ambiente e alla natura che lo circonda”. Per la verità, Benedetto XVI sembra piuttosto imbarazzato nell’avvicinarsi agli animali in questione, ma c’è da capirlo: è più abituato ai domestici gatti.

Ma non è solo il papa ad interessarsi di animali. Il sito della BBC ha addirittura messo online una sezione intitolata Do you pray with your pets (pregate con i vostri animali)? Molte e alcune davvero commoventi le testimonianze che la redazione ha provveduto a pubblicare.

Annunci

4 Risposte

  1. Sono d’accordo con tutto quanto scritto, gli animali, specialmente quelli domestici trascorrono una parte della loro vita con noi, amandoci a modo loro e noi riversiamo su di loro una grossa parte di affetto. Non bisogna però farli diventare surrogati umani. E’ bello avere un’animale per condividere l’esistenza con lui, però bisogna avere anche degli amici. Come dice il mio “Don” oggi è più facile avere dei mici che degli amici.

  2. bella questa dei mici – amici!

  3. Personalmente amo molto gli animali e credo che in qualche modo misterioso possano insegnarci qualcosa sull’amore, anche loro.
    Conosco anche persone, però, che finiscono per usare gli animali domestici come surrogati per rapporti umani che non sanno più gestire o affrontare… In questo senso la battuta mici-amici mi sembra davvero azzeccata.
    Accoglo con favore la nota positiva dell’attenzione riconosciuta dal papa agli animali.
    L’amore e la vita non hanno razza o specie!

  4. Già, del resto ci vuole moderazione con tutte le cose.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: