Tex Willer? Santo subito!

D’accordo, l’argomento è (almeno apparentemente) futile. Però è pure vero che siamo in piena estate e quindi ci sta tutto. Ha destato un certo scalpore l’ampio spazio dedicato dal quotidiano vaticano L’Osservatore Romano all’eroe a fumetti Tex Willer in occasione dei prossimi sessant’anni del medesimo. Tex –afferma l’autorevole organo di stampa-”conserva forte attualità nella sua veste di perenne difensore della giustizia, tra uomini diversi per razza, cultura e costumi”. Il popolare Aquila della Notte –osserva ancora il quotidiano d’Oltretevere- e’ un ”esempio di rettitudine morale, di fedeltà coniugale e di amore paterno”, oltre che ”portatore di comportamenti irreprensibili dettati da valori non negoziabili”. Certo, non se ne negano i limiti, come una certa violenza del personaggio che lo portano ad uccidere in sessant’anni di onorata attività “quasi tremila persone, una media di sette cadaveri ad albo”. Ciò non toglie che l’eroe bonelliano sia un ”simbolo vivente della condivisione tra due culture con un’apertura mentale davvero anticipatrice”. Insomma, santo subito forse no, ma poco ci manca. Con grande gioia dei suoi sostenitori, tra i quali il sottoscritto.

Annunci

2 Risposte

  1. Sarà contento Sergione, il mio Sindaco…
    😉

  2. Già, vero, lui del Nostro è un autentico esegeta!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: