Monika Bulaj e le genti di Dio: un viaggio nell’Europa delle religioni

“Genti di Dio” è il titolo di una mostra fotografica che, partita originariamente da Trento, ha poi attraversato l’Italia per approdare da ieri a Milano, dove sarà visibile fino al prossimo 16 novembre. Opera della fotografa, antropologa e scrittrice polacca  Monika Bulaj, la mostra è il frutto maturo della passione dell’autrice per le tre grandi religioni monoteistiche ed è dedicata ai mondi minori, tra Baltico, Mar Nero e Mediterraneo, alle frontiere della spiritualità orientale, in bilico fra cristianesimo, islam ed ebraismo, cattolicesimo e ortodossia. Chi non avrà occasione per visitare la mostra, può però consolarsi: in concomitanza con l’apertura dell’appuntamento milanese, è stato infatti anche presentato il libro omonimo edito da Frassinelli che raccoglie le foto più belle della rassegna. “Il viaggio alla periferia dell’Europa alla ricerca delle frontiere fisiche tra i popoli e confessioni –ha dichiarato Monika Bulaj- e’ diventato ricerca delle frontiere metafisiche, anzi magiche, dove quei popoli e quelle confessioni riescono a toccarsi”. Ora, tutti possono affrontare quel viaggio, sia pure attraverso le pagine di un libro.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: