Cristianesimo – islam: al via oggi un importante seminario in Vaticano

Davvero importante il seminario cattolico-musulmano sul tema “Amore di Dio, amore del prossimo” che si apre oggi in Vaticano per concludersi giovedì e che per la parte islamica vedrà schierati i rappresentanti del gruppo dei 138 studiosi firmatari della lettera “Una parola tra noi”. Talmente importante che il medesimo appuntamento è stato preceduto da un’intervista concessa dal cardinal Jean-Louis Tauran, presidente del Pontificio Consiglio per il dialogo interreligioso, al quotidiano cattolico francese La Croix. Nell’intervista, il cardinale afferma che “Bisogna evitare di dare l’impressione che questo forum segni l’inizio di un dialogo nuovo islamo-cristiano: in realtà noi dialoghiamo da 1.400 anni! Inoltre, a partire dalla dichiarazione ‘Nostra Aetate’ del Concilio vaticano II, si è instaurato un dialogo regolare e fecondo”. Molto nette anche le parole di Tauran riguardo alle finalità del dialogo: esso, infatti “non può realizzarsi se non al di fuori di ogni ambiguità. Bisogna guardare l’altro, ascoltarlo, stimarlo. Poi affermare la propria identità”. “Il dialogo interreligioso è sempre una chiamata ad affermare la nostra identità. Ciò non ha come scopo la conversione, ma la conoscenza reciproca”. Sui medesimi temi del seminario che inizia oggi (e del quale sarà interessante seguire gli sviluppi) ha parlato in un’intervista a Radio Vaticana anche mons. Pier Luigi Celata, segretario del Pontificio Consiglio per il dialogo interreligioso.

Annunci

4 Risposte

  1. Ricordo che il tutto è partito dal discorso di Ratisbona nel 2006, quando BXVI ha citato in mondovisione la frase “mostrami pure ciò che Maometto ha portato di nuovo e vi troverai soltanto cose cattive e disumane”. Dopodichè c’è stata la replica della lettera dei 38 prima e dei 138 poi. Al chè il vaticano non ha potuto rifiutare l’esplicito invito al dialogo che comunque da allora sta riprendendo solo ora. E meno male che i cattolici “stimano” e dialogano con l’islam da 1400 anni.

  2. E l’islam stima da 1400 anno il cattolicesimo da proibire qualsiasi manifestazione del cristianesimo nei loro paesi…ABASSO L’ISLAM !

  3. Penso che ci possa essere un dialogo nonostante tutto. E’ facile essere criticati per uno “scivolone”. Vediamo poi come va a finire e poi critichiamo. Nessuna religione è migliore di un’altra. Se ci si concentra sull’essenziale tutte le religioni professano l’amore. L’amore e solo quello dovrebbe essere il motore di tutto.

  4. sagge parole…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: