Breviario digitale: in un comodo e-book la spiritualità cristiana a portata di mano

“Avendo a cuore la conoscenza della Parola di Dio mi chiedevo come la tecnologia potesse aiutarne la diffusione. D’altra parte la Parola di Dio può sposarsi benissimo con le più avanzate acquisizioni tecnologiche. Così, in due anni di lavoro e con la collaborazione della ditta Evolution book, ho progettato questo strumento. E mi piace che quest’idea venga fuori in concomitanza con il Sinodo dei vescovi, che affronta proprio il tema della ricezione della Parola di Dio nella chiesa”.

Così Stefania Venturino, giornalista ligure, spiega il senso del suo Breviario digitale, uno strumento davvero utile che concentra in un comodo e-book alcuni corposi volumi che sarebbe altrimenti quanto mai scomodo portarsi sempre appresso: i quattro volumi della Liturgia delle Ore, il Lezionario, il Messale, la Bibbia ed altro ancora.

Dal sito è anche possibile scaricare alcune demo per farsi un’idea del prodotto, che tra l’altro sembra davvero corrispondere alle attese. Un’ottima idea anche per i regali vista del prossimo Natale (a buon intenditor…).

Annunci

9 Risposte

  1. La tecnologia, se usata bene e non a sproposito, è un’opportunità che anche la Chiesa deve accettare e fare sua. Il tuo esempio è lampante. Non si può far finta che non esista Internet, i telefoni cellulari, la tv digitale, insomma tutti i moderni mezzi di comunicazione che la tecnologia ci mette a disposizione. Ciò permette di diffondere la Parola di Dio anche con altri mezzi, e fare un nuovo tipo di apostolato. Da parte di tanti sacerdoti ho notato una grossa reticenza ad usare questi mezzi. Speriamo che questa ulteriore innovazione porti sempre di più ad una informatizzazione della Parola.

  2. Carino! Hai trovato sul sito qualcosa inerente il prezzo? Giusto per la dritta dei regali di Natale… 🙂
    Semmai si manda una mail per info, che dici?

  3. @Marta, già, hai ragione. Giusto pochi giorni fa parlavo con uno di questi refrattari e inutile dire che mi usciva il fumo dal naso.
    @Silvia, in effetti non ci sono indicazioni di prezzo: strano…

  4. la mia inclinazione per la Comunicazione è diventata anche una professione e la mia curiosità mi ha sempre portato ad esplorare con entusiasmo le strade sconosciute; anzi per dirla tutta, il coraggio di riconoscere a questa inclinazione lo status di professione è arrivato solo di recente e proprio grazie al mio servzio nell’ambito delle comunicazioni sociali e per il tramite del progetto culturale della CEI, eppure….sì….eppure…non sostituirei mai con un e-book la mia Bibbia, dove ci sono i ricordi di Borca di Cadore o la Liturgia delle Ore , dove custodisco quelli della mia ultima GMG, Canada 2002, tra topi e sciroppo di mele…

    a meno che Stefania non riesca a trasferire lì dentro anche questi…

    Quanto, poi, al coraggio di alcuni sacerdoti di essere innovatori, credo tu sappia meglio di me, caro donmo, che non è solo questione dell’utilizzo o meno di strumenti elettronici, ma di una rivoluzione di pensiero, che porti questi “alcuni” ad abbandonare il porto sicuro delle abitudini consolidate;
    ho la fortuna di conoscere molti sacerdoti coraggiosi, ma anche molti altri che non lo sono…ho poi la sfortuna di sostenere e argomentare sempre le mie critiche al sistema e amo ripetere che se Gesù Cristo non fosse stato un coraggioso, pazzo e rivoluzionario oggi non saremmo qui a parlare di ‘ste cose, amo inoltre ricordare ai ragazzi che seguono la catechesi della Cresima che per essere Cattolici ci vogliono due “attributi” così … tuttavia non sono una santa né sulla strada per diventarlo, faccio fatica ogni giorno a sostenere la mia fede, è un cammino tortuoso, pieno di delusioni, verso me stessa innanzitutto, ma ci sono dei momenti che non hanno prezzo e da soli valgono il prezzo del biglietto e mi ricordano che, sì, insomma la Parola va parlata, ovunque, dovunque, comunque, non ammette scorciatoie di pensiero, nè pack aging di effetto, ma solo coraggio ovunque, dovunque, comunque…

    (vabbè è un commento uso confessionale, non che c’azzecchi granchè con il tuo post, ma spero non me ne vorrai !)
    ;-)))

  5. C’azzecca, c’azzecca il commento, hai voglia! Si, hai ragione, è una rivoluzione di pensiero, ma in più alcuni sono proprio allergici alla tecnologia, anche la più spicciola, non rendendosi conto che così complicano l’esistenza a loro stessi e agli altri. Chissà quante generazioni ci vorranno prima di attraversare il deserto…

  6. Ho letto con interesse i Vostri commenti che esprimono un sincero interesse ed amore alla Parola di Dio, sia che essa sia scritta su carta che su altri supporti informatici. Rispondo solo al quesito sulla mancanza di indicazioni di prezzo sul sito del Breviario Digitale poichè lo ritengo un punto importante per non generare fraintendimenti. Non c’è un prezzo perchè il dispositivo non è ancora in commercio in quanto è in fase di sviluppo. Sul sito http://www.breviariodigitale.it potrete seguirne l’evoluzione. Stefania Venturino

    • Ciao Stefania, ti ho già scritto un email personale,
      adesso ho capito guardando questi post che necissita avere un lettore ebook specifico per poter leggere messale…bibbia……
      sarebbe interessante poter invece (visto che il lettore ebook non è ancora in commercio)scaricare anche a pagamento le preghiere ..la bibbia….il breviario….e poterli leggere perfettamente con i nostri lettori.
      Io ad esempio ho un samsung e60, ho scaricato le tue demo ma in pdf vedo i caratteri molto piccoli….peccato.
      Ciao Mimmo

  7. Benissimo, grazie delle info. Allora attendiamo pazientemente gli sviluppi.

  8. come faccio a scaricare l’e-book del breviario?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: