Milano: da domani in esposizione La Conversione di Saulo di Caravaggio

Davvero un’occasione straordinaria quella che si apre domani a Milano per concludersi il 14 dicembre. Presso la Sala Alessi di Palazzo Marino sarà infatti esposta una splendida e purtroppo poco conosciuta opera di Caravaggio: La conversione di Saulo. Da non confondersi con la più celebre Conversione di San Paolo, conservata presso la chiesa romana di Santa Maria del Popolo, l’opera esposta da domani a Milano è una delle poche su tavola del maestro lombardo e finora è stata poco visibile in quanto ha sempre fatto parte di raccolte private (attualmente fa parte della collezione Odescalchi).

Restaurata nel 2006, la tavola fu esposta brevemente accanto alla seconda versione della Conversione a tre metri di altezza. Nell’esposizione milanese, invece, il capolavoro caravaggesco sarà esposto ad altezza d’uomo e questo renderà possibile ammirare l’accuratezza del restauro. “Era molto sporco, ora abbiamo un bellissimo dipinto pieno di particolari, di altissima qualità. Con un aspetto che spicca: l’estrema varietà di colori”, ha dichiarato infatti Rossella Vodret, soprintendente del patrimonio storico-artistico del Lazio.

Sponsor unico dell’operazione è Eni, il che garantisce anche la gratuità dell’ingresso (il che di questi tempi non è poco).

Annunci

3 Risposte

  1. Ciao, trovando questo post di estremo interesse ho deciso di postarlo anche su http://www.panorami.info
    Ovviamente linkando e citando la fonte.
    Se la cosa non dovesse farti piacere lo possiamo rimuovere immediatamente.
    complimenti per il blog
    ciao
    riccardo – PanoraMI

  2. S’, certo basta che ci sia il link. Grazie a te per i complimenti. Ciao e buon lavoro.

  3. che bella iniziativa! Soprattutto perché è possibile conoscere un capolavoro che ho sempre visto in foto (visto che appartiene ad una collezione privata)! Un’ottima opportunità per un weekend meno apatico, e soprattutto gratuito. Cero che eni con le sue iniziative sta cercando di farci dimenticare i soldi in bolletta…o sta provando a farci risparmiare

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: