Chiesa in Rete: un cammino ancora lungo tra 2.0 e ritorni al passato

Allora, il convegno su “Chiesa in Rete 2.0” è passato ed è difficile dire cose nuove dopo alcune, ottime che sono già state dette.

Una sottolineatura è però forse possibile farla. E riguarda una questione essenziale: se sia cioè possibile per una istituzione, la Chiesa, appunto, abituata da sempre ad una comunicazione gerarchica e verticale, adattarsi ad una di tipo prevalentemente orizzontale. È stata questa la forza, per citare l’esempio più clamoroso, della vittoriosa campagna elettorale di Barack Obama, in cui il web non è stato usato esclusivamente (anzi, neppure in primo luogo) per comunicare informazioni dall’alto, bensì, come sottolineato da tutti gli esperti del settore, per permettere agli utenti di comunicare tra loro.

Se al termine utenti sostituiamo fedeli, come vanno le cose? In queste ultime ore (ma è solo un esempio tra i tanti) è stata messa online la nuova versione del sito della Congregazione per il Clero. Fatto pure bene e con le migliori intenzioni, per carità, ma che di 2.0 ha ben poco. Ecco come risponde, ad esempio, il suo responsabile alla domanda se, accedendo al medesimo, sia possibile mettersi in contatto con la Congregazione medesima: “No. Dieci anni fa, all’inizio, abbiamo offerto questo servizio, ma è risultato impossibile gestire la quantità di messaggi che arrivavano”. Solo un esempio, appunto, per dire quanta strada ci sia ancora da fare.

Ma non è il caso di scoraggiarsi, e il gruppo creato in Facebook per discutere di queste tematiche ne è la prova. Ci si da appuntamento anche lì, quindi, per proseguire la discussione.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: