Chiavari: il museo diocesano disponibile gratuitamente sul cellulare

Che con il cellulare, oltre che naturalmente telefonare, si potessero dare un sacco di altre cose, già si sapeva. Ma ecco che al già lungo elenco di attività disponibili per i nostri amati device, se ne aggiunge un’altra: la diocesi ligure di Chiavari è infatti la prima a mettere a disposizione un’intera guida museale sul cellulare. Il progetto, che riguarda il museo annesso alla cattedrale di Nostra Signora dell’Orto, è stato messo a punto da un gruppo di ingegneri capitanati da Fabrizio Paccagnella e Stefano Napoli. Come spiega quest’ultimo: “«Lo avevamo pensato per i quotidiani, giusto per risparmiare carta e avere aggiornamenti continui, ma calza perfettamente anche per i musei. Abbiamo ideato un sistema che processa e trasmette i dati del messaggio codificato da un server ai Totem, che a loro volta li rilanciano avviando il flusso grazie alla digitalizzazione di una stringa elettronica».

In concreto, i visitatori del museo non dovranno fare altro che avvicinare il loro cellulare (dotato di tecnologia Windows Mobile o Symbian e Bluetooth) al totem posto all’ingresso dello spazio espositivo. Dopo aver digitato il numero ricevuto all’ingresso, sul telefonino verrà immediatamente caricato l’intero catalogo museale, impaginato come quello cartaceo. Il programma non è salvabile e neppure spedibile e neppure i posti di lavoro sono a rischio, visto che la visita virtuale non soppianta quelle tradizionali con la classica guida.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: