Arte sacra russa: oltre 400 opere esposte da oggi al Louvre

Si annuncia davvero come un’iniziativa senza precedenti la grande mostra che verrà inaugurata oggi al Louvre di Parigi per concludersi il prossimo ventiquattro maggio. “La Santa Russia” (questo il suo nome) offrirà infatti in visione ai fortunati che avranno l’opportunità di visitarla oltre quattrocento opere d’arte, la maggior parte delle quali provenienti da musei e biblioteche russi ed esposti per la prima volta in Francia.

Le opere sono disposte secondo un ordine cronologico che va dalla Russia cristiana del IX secolo fino al regno di Pietro il Grande del XVIII secolo. Gli occhi del visitatore potranno posarsi su icone, calici dorati, pietre funerarie e moltissimi altri oggetti, tra cui la Porta d’oro di Souzdal e il collier di Riazan.  “Fanno parte del fondo più prezioso dell’eredità storica del nostro paese”, ha dichiarato il presidente russo Medvedev, che ha visitato in anteprima la mostra insieme al suo omologo francese Sarkozy.

Jannic Durand, curatore della mostra, spiega che le opere esposte “mostrano come l’arte russa sin dal XII secolo non sia mai totalmente bizantina né tantomeno romana”. Prova ne sia la Vergine della Tolga “dal tipico volto bizantino – fa  notare ancora il curatore – ma dalle sinuosità occidentali. Il suo autore doveva conoscere le opere italiane del Duecento”.

Un’occasione quindi davvero unica per i fortunati che avranno l’opportunità di visitare la mostra parigina.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: