Torna “Torino Spiritualità” con a tema la gratuità (e con polemiche sul nome)



Da dopodomani, mercoledì 22 settembre, torna l’annuale appuntamento con Torino Spiritualità, arrivato quest’anno alla sesta edizione. “Gratis. Il fascino delle nostre mani vuote” è il titolo del tema proposto quest’anno, attraverso la formula oramai consolidata di dialoghi, letture, lezioni e seminari, ma anche attraverso iniziative speciali e progetti collaterali tesi a stimolare sempre di più il coinvolgimento e la partecipazione in prima persona del pubblico.

Tra i vari appuntamenti, nell’ambito della sezione “economica”, il 25 settembre, in piazza Carignano, si terra’ una cena collettiva con 1.000 persone, preparata con cibi recuperati da eccedenze di produzioni agro-alimentari e da consumare con piatti e posate in materiale riciclato e biodegradabile (mater-bi). Un’iniziativa realizzata in collaborazione con Slow Food, per sensibilizzare sul problema degli sprechi alimentari e sui modelli di consumo consapevole.

Da segnalare inoltri i momenti conviviali (”Convivi 3.0″) con lo scrittore torinese Fabio Geda e gli incontri nel cortile di Palazzo Carignano con due “maestri” del buddismo: Matthieu Ricard, ex biologo molecolare francese, monaco buddhista, dal 1989 interprete francese del Dalai Lama e Robert Thurman, padre dell’attrice Uma Thurman, titolare della cattedra di Studi indotibetani alla Columbia University di New York

Il filo rosso che lega eventi dalle caratteristiche diverse – lezioni, controversie, workshop e documentari, concerti e spettacoli teatrali – è la volontà di proporre al pubblico occasioni per mettere in discussione le questioni che segnano la contemporaneità. In questo modo il “pubblico” diventa “comunità” e gli eventi momenti per riflettere e approfondire i temi attinenti la dimensione etica e spirituale dell’essere umano.

L’edizione 2010 è stata segnata da una curiosa polemica: la richiesta arrivata dalla diocesi torinese di cambiare nome alla rassegna per via di possibili equivoci. Richiesta che pare sia stata respinta al mittente.

Annunci

Una Risposta

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: